Il Piacere Della Cucina

Imparare a cucinare piatti deliziosi per diverse occasioni e con diversi ingredienti.

Il Piacere Della Cucina

Provare diversi sapori piatti della cucina internazionale.

Il Piacere Della Cucina

Mantenere la salute con nuovo cibo in vostra dieta.

Il Piacere Della Cucina

Le migliori ricette selezionate.

Il Piacere Della Cucina

Il Piacere Della Cucina: preparare, mangiare e essere in buona salute.

giovedì 30 luglio 2015

Frutti Di Mare Alle Arachidi

Frutti Di Mare Alle Arachidi

Ingredenti per 6 persone

½ cucchiaino di pepe nero
1 cucchiaino di peperoncino in polvere
1 kg di frutti di mare a scelta
2 cipolle tritate
2 pomodori rossi
4 cucchiai di olio di semi di arachide
150 g di arachidi private della buccia e della pelle
250 g di spinaci freschi
sale

Preparazione

Lavate accuratamente i frutti di mare sotto l’acqua corrente per eliminare tutte le incrostazioni di sabbia. Eliminate il bisso dalle cozze. Scartate le conchiglie non perfettamente integre o già aperte. Mettete i frutti mare in un capace tegame, coprite e fateli aprire a fuoco vivace. Estraete i mollluschi dalle valve ed eliminate quelle che sono rimaste chiuse.

Scaldate l’olio in una capace padella antiaderente e fate saltare i frutti di mare, le cipolle e il peperoncino. Tritate grossolanamente le arachidi. Lavate i pomodori, eliminate i semi e tagliateli a spicchi. Aggiungete arachidi e pomodori ai frutti di mare, regolate di sale e di pepe e cuocete per circa 30 minuti a fuoco basso.

Lavate e sgocciolate gli spinaci, aggiungeteli alla preparazione e cuocete ancora per 5 o 6 minuti, mantenendo le verdure croccanti. Servite in piatti individuali, ben caldo.

domenica 26 luglio 2015

Meline Di Formaggio

Meline Di Formaggio

Ingredenti per 6 persone

1 mazzetto di yerbabuena o di menta
3 cucchiai di latte intero
6 cucchiai di peperoncino dolce in polvere
50 g di mandorle sgusciate
300 g di formaggio “Proceso” o di altro formaggio cremoso
Preparazione

Tritate finemente le mandorle e tostatele per qualche minuto in una padella antiaderente, senza aggiunta di alcun condimento, fino a quando avranno assunto un bel colore dorato.

In una terrina lavorate il formaggio fresco con il latte appena intiepidito e il trito di mandorle tostate, fino a ottenere un composto cremoso e omogeneo. Prelevatene una piccola quantità e, facendolo rotolare tra le palme, formate una quarantina di palline grandi poco più di una noce.

Versate tre cucchiai di peperoncino dolce in una ciotola e passatevi velocemente le palline di formaggio, in modo tale che la polvere aderisca uniformemente. Praticate con uno stuzzicadenti un piccolo foro sulla sommità di ogni pallina, in cui infilerete qualche fogliolina ben lavata e asciugata di yerbabuena o di menta, ottenendo così tante graziose “meline”. Distribuite nei piatti individuali spolverizzando con il restante peperoncino.

giovedì 23 luglio 2015

Macedonia Congolese


Macedonia Congolese

Ingredenti per 4 persone

4 arance
75 ml di Cointreau o liquore all’albicocca
100 g di arachidi tritate
200 g di polpa di cocco grattugiata
250 g di datteri
qualche cucchiaio di succo d’arancia

Preparazione

Lavate, asciugate e pelate al vivo le arance. Tagliate gli spicchi ottenuti a cubetti e mescolateli ai datteri, che avrete precedentemente spezzettato. Unite le arachidi e la polpa di cocco, tenendo da parte un po’ di entrambi, infine irrorate il tutto con il liquore.

Distribuite la macedonia in coppette individuali aggiungendo a piacere altro liquore o un po’ di succo d’arancia. Completate la preparazione con una spolverizzata di polpa di cocco grattugiata e arachidi tritate.

domenica 19 luglio 2015

Batida De Banana


Batida De Banana

Ingredenti per 4 persone

0,8 dl di crema di banana
1,6 dl di cachaça
3,2 dl di succo d’ananas
4 banane piccole e morbide
4 cucchiai di sciroppo di zucchero
4 cucchiaini di succo di limone
8 fettine di banana per decorare
8-12 cubetti di ghiaccio
ghiaccio tritato

Preparazione

Frullate insieme le banane sbucciate e tagliate a pezzetti, il succo di limone, la cachaça, il succo di ananas, la crema di banana e lo sciroppo di zucchero con circa 8 cucchiai di ghiaccio tritato; lavorate il tutto brevemente.

Versate in ciascun bicchiere da long drink 2-3 cubetti di ghiaccio e riempite con la bevanda. Decorate ciascun bicchiere con due fettine di banana infilzate su uno stecchino da cocktail e servite.

giovedì 16 luglio 2015

Zeghinì


Zeghinì

Ingredenti per 6 persone

2 o 3 cucchiai di berberè
6 ingera
500 g di carne di manzo
500 g di cipolle
500 g di pomodori pelati
olio

Preparazione

Tritate finemente le cipolle, tenendone due intere da parte, e cuocetele in poca acqua. Quando l’acqua è stata assorbita, aggiungete due cucchiai di olio e rosolate a fuoco vivo.

Tagliate a fette sottili le cipolle restanti: scottatele in acqua bollente per 1 minuto, prelevatele con un cucchiaio forato, mettetele su un foglio di carta assorbente da cucina ad asciugare e poi rosolatele in una padella con tre cucchiai di olio. Vi serviranno per la decorazione del piatto.

Tagliate la carne a dadini piuttosto piccoli e aggiungetela alle cipolle insieme con il berberè; dopo circa 5 minuti di cottura, unite i pomodori pelati e continuate a cuocere a fuoco lento per 1 ora, mescolando di tanto in tanto.

Quando lo zeghinì è pronto, disponetelo sull’ingera e servitelo caldissimo, accompagnandolo con le fette di cipolla.

domenica 12 luglio 2015

Ali Di Pollo Speziate

Ali Di Pollo Speziate

Ingredenti per 4 persone

1 cucchiaino di cumino
1 cucchiaio di salsa Worcester
1 cucchiaino di pimento e grani di coriandolo macinati
1 cucchiaio di olio di nocciole
1 grossa cipolla
1 pizzico di origano essiccato
1 pizzico di timo essiccato
1,2 kg di ali di pollo
2 cucchiai di aceto di vino bianco
2 cucchiai di liquore all’arancia
2 cucchiai di zucchero di canna
2 peperoncini rossi secchi
4 spicchi d’aglio
500 g di passata di pomodoro
pepe macinato al momento
sale

Preparazione

Lavate le ali di pollo, privatele della punta e asciugatele.

Pelate aglio e cipolla e tritateli finemente. Scaldate l’olio di nocciole in una pentola; fatevi appassire cipolla e aglio a fuoco dolce, fino a quando saranno trasparenti ma non dorati, poi unitevi la passata di pomodoro, le spezie, le erbe e i peperoncini secchi sminuzzati. Proseguite la cottura in pentola senza coperchio per circa 20 minuti, mescolando di tanto in tanto. Insaporite con lo zucchero, sale, pepe, l’aceto, la salsa Worcester e il liquore all’arancia.

Distribuite circa 1/3 della salsa di pomodoro sulle ali di pollo e passatele sulla griglia ben calda per 8-10 minuti per lato, finché saranno dorate e croccanti.

Disponete infine le ali di pollo su un vassoio, bagnatele con la salsa di pomodoro restante e guarnite a piacere con peperoncini sott’aceto tagliati a fettine.

giovedì 9 luglio 2015

Cheb-ou-jen (Riso Con Pesce)

Cheb-ou-jen (Riso Con  Pesce)


Ingredenti per 6 persone

2 melanzane
3 cipolle
4 cucchiai di olio di semi di arachidi
150 g di passata di pomodoro
300 g di carote
300 g di riso Patna
300 g di verza
600 g di pesce bianco
peperoncino rosso in polvere
sale

Preparazione

Mondate e lavate tutte le verdure, quindi tagliatele a pezzetti. Sbucciate e tagliate finemente le cipolle, rosolatele in una casseruola con un po’ d’olio, versate la passata di pomodoro, il peperoncino, le verdure e il pesce tagliato a pezzetti; salate e, se necessario, aggiungete un po’ d’acqua. Coprite e fate cuocere a fuoco molto basso per circa 30 minuti. Quando le verdure sono cotte, prelevate con un cucchiaio forato, trasferitele in una terrina e tenetele in caldo. Mettete il riso nella stessa casseruola in cui avete cotto le verdure e versate tanta acqua fino a coprirlo di un dito; portate a bollore, mettete il coperchio e fate cuocere a fuoco bassissimo fino a quando il liquido di cottura sarà stato assorbito (circa 30 minuti). Trasferite il riso e il pesce su un piatto da portata, disponetevi sopra le verdure ancora calde e servite subito.] Mondate e lavate tutte le verdure, quindi tagliatele a pezzetti. Sbucciate e tagliate finemente le cipolle, rosolatele in una casseruola con un po’ d’olio, versate la passata di pomodoro, il peperoncino, le verdure e il pesce tagliato a pezzetti; salate e, se necessario, aggiungete un po’ d’acqua. Coprite e fate cuocere a fuoco molto basso per circa 30 minuti. Quando le verdure sono cotte, prelevate con un cucchiaio forato, trasferitele in una terrina e tenetele in caldo.

Mettete il riso nella stessa casseruola in cui avete cotto le verdure e versate tanta acqua fino a coprirlo di un dito; portate a bollore, mettete il coperchio e fate cuocere a fuoco bassissimo fino a quando il liquido di cottura sarà stato assorbito (circa 30 minuti). Trasferite il riso e il pesce su un piatto da portata, disponetevi sopra le verdure ancora calde e servite subito.

domenica 5 luglio 2015

Ortaggi In Umido Con Mais

Ortaggi In Umido Con Mais

Ingredenti per 6 persone pezzi

1 cucchiaio di concentrato di pomodoro
1 cucchiaino di origano essiccato
1 mazzetto di prezzemolo
2 cipolle
2 pannocchie sgranate
2 peperoni gialli
2 spicchi di aglio
4 patate
4 pomodori maturi
100 g di pancetta affumicata a dadini
400 g di piselli freschi
400 g di zucchine
olio di oliva
pepe
sale

Preparazione

Mondate, lavate e asciugate i pomodori; tagliateli a metà ed eliminate i semi interni. Mondate e lavate anche le zucchine e i peperoni e asciugateli con un canovaccio pulito. Lavate le patate e cuocetele in abbondante acqua bollente per 5-6 minuti; scolatele e pelatele. Riducete tutti gli ortaggi a dadini di eguale dimensione.

Mondate, lavate e asciugate il prezzemolo; tritatelo finemente, conservandone alcune foglie per la decorazione.

Soffriggete la pancetta in una padella con un cucchiaio d’olio insieme con le cipolle e l’aglio sbucciati e tritati finemente; quando il soffritto comincerà a imbiondire, aggiungete la dadolata di verdure, il mais e i piselli sgranati. Bagnate con mezzo bicchiere di acqua aromatizzata con un cucchiaino di origano essiccato; unite il concentrato di pomodoro, salate, pepate e cuocete per circa 15 minuti.

Trasferite le verdure nei piatti individuali e spolverizzatele con il prezzemolo tritato. Servite dopo aver guarnito i piatti con le foglioline di prezzemolo tenute da parte.

giovedì 2 luglio 2015

Stufato Di Igname Con Plantans

Stufato Di Igname Con Plantans

Ingredenti per 6 persone

1 cucchiaino di curry
1 igname di media grandezza
2 cipolle
3 plantans (plantani o banane verdi)
4 carote
olio di semi di arachidi
sale

Preparazione

Lavate l’igname, sbucciatelo e tagliatelo a cubetti. Mondate e lavate le carote, raschiatele e riducetene tre a rondelle e una a julienne. Sbucciate le cipolle, tritatele finemente e fatele rosolare in una padella con un cucchiaio di olio. Aggiungete il curry, le carote a rondelle e l’igname e fate soffriggere il tutto per 5 minuti. Bagnate con mezzo bicchiere di acqua e proseguite la cottura a fuoco dolce per altri 10 minuti.

Sbucciate i plantani, spuntateli e tagliateli a rondelle non troppo sottili; friggeteli in abbondante olio, prelevateli con una schiumarola e metteteli su un foglio di carta assorbente da cucina a perdere l’unto.

Servite lo stufato di igname e carote al curry, con contorno di plantani fritti, in piatti individuali guarniti con i bastoncini di carota.