Il Piacere Della Cucina

Imparare a cucinare piatti deliziosi per diverse occasioni e con diversi ingredienti.

Il Piacere Della Cucina

Provare diversi sapori piatti della cucina internazionale.

Il Piacere Della Cucina

Mantenere la salute con nuovo cibo in vostra dieta.

Il Piacere Della Cucina

Le migliori ricette selezionate.

Il Piacere Della Cucina

Il Piacere Della Cucina: preparare, mangiare e essere in buona salute.

sabato 29 ottobre 2016

Torta Di Grano Saraceno

Torta Di Grano Saraceno

Ingredenti per 6 persone

½ bustina di zucchero vanigliato
6 uova
100 g di marmellata di mirtilli rossi
200 g burro
200 g di zucchero
250 g di farina di grano saraceno
250 g di mandorle tritate

Preparazione

In una ciotola lavorate a crema il burro ammorbidito con 100 grammi di zucchero. Separate i tuorli dagli albumi.

Incorporatevi un tuorlo alla volta e sbattete con le fruste fino a quando otterrete un composto omogeneo.

Amalgamate il composto con la farina, le mandorle e lo zucchero vanigliato, mescolando con una spatola dopo ogni aggiunta.

Montate gli albumi a neve abbastanza soda, aggiungete il restante zucchero e uniteli delicatamente alla pasta.

Trasferitela in una tortiera a cerniera da 26 cm, imburrata e infarinata, ponete in forno caldo a 180° e cuocete per 30-40 minuti.

Ritirate la torta, lasciatela raffreddare, tagliatela in due in senso orizzontale, farcitela con la marmellata e cospargete di zucchero a velo.

venerdì 28 ottobre 2016

Gazpacho Con L’Avocado

Gazpacho Con L’Avocado

Ingredenti

½ cetriolo
½ cipolla rossa
1 ciuffo di prezzemolo
1 fetta di pane
1 macinata di pepe
1 peperone verde
1 presa di sale
2 avocadi maturi
2 spicchi di aglio
3 cucchiai di aceto
200 g di olio extravergine di oliva
700 g di pomodori maturi

Preparazione

Pulite e affettate pomodori, cipolla, cetriolo, peperone e avocadi. Frullate con spicchi di aglio sbucciati, pane, aceto, olio extravergine di oliva e sale, pepe e prezzemolo fino a ottenere una crema liscia. Fate riposare in frigo fino al momento di servire freddissimo.

giovedì 27 ottobre 2016

Crema Inglese

Crema Inglese

Ingredenti per 4 persone

1 bacca Vaniglia
5 Tuorlo
130 g Zucchero
500 ml Latte intero

Preparazione

Con la punta di un coltellino incidete il baccello di vaniglia, prelevate i semini e versate, polpa e bacca, in infusione con il latte all'interno di un pentolino.

In una ciotola unite i tuorli con lo zucchero e montate, con le fruste elettriche, fino a ottenere una consistenza chiara e cremosa.

Scaldate il latte, senza portarlo a ebollizione. Prestate attenzione perché il latte deve solo scaldarsi. Una volta caldo, eliminate il baccello di vaniglia e unite il latte alla crema di uova e zucchero, mescolando bene. Versate tutto nel pentolino e fate cuocere a fuoco dolce fino a raggiungere la temperatura massima di 80 °C. Durante questa operazione mescolate spesso la salsa con una frusta. La crema è pronta quando il cucchiaio si vela.

Servite calda, tiepida oppure fredda.

Variante Crema inglese

Ci sono molti modi per aromatizzare la crema inglese: al posto della vaniglia mettete in infusione i fiori essiccati, per uso alimentare, di lavanda e di rosa. Se preferite utilizzate la scorza di 1 arancia oppure 1 stecca di cannella.

mercoledì 26 ottobre 2016

Torta Allo Yogurt


Torta Allo Yogurt

Ingredenti per 1 torta da 24 cm

1 bustina di lievito per dolci
1 misurino di olio di semi (in alternativa, se preferite, mezzo misurino di olio di oliva)
1 scorza di limone grattugiata
1 yogurt naturale da 125 gr
2 misurini di zucchero
3 uova
4 misurini di farina
un pizzico di sale
zucchero a velo per la guarnizione

Preparazione

Montate le uova con lo zucchero fino ad ottenere un composto chiaro e spumoso.

Uniteci yogurt, olio, sale poco alla volta e facendoli assorbire per bene al composto.

Unite anche la farina, precedentemente passata attraverso il setaccio, sempre poco alla volta e mescolando dal basso verso l’alto per evitare che il composti si smonti.

Aggiungete la scorza di limone grattugiata e, infine, il lievito setacciato.

Mettete il composto così ottenuto in una tortiera che avrete in precedenza imburrato e infarinato.

Cuocete la vostra torta in forno preriscaldato a 180 gradi.

Il tempo di cottura della torta è intorno ai 35 minuti: ci potrebbero volere anche 5 minuti in più o in meno, a seconda del forno. Per vedere se è pronta fate la classica prova dello stecchino.

Una volta che la vostra torta è pronta spegnete il forno (lasciandola dentro) e aprite lo sportello per una decina di minuti.

Tirate fuori dal forno la vostra torta e lasciatela raffreddare.

A questo punto la potete spolverizzare con dello zucchero a velo (ma se preferite la potete lasciare naturale).

martedì 25 ottobre 2016

Mini Paninetti Da Spiaggia

Mini Paninetti Da Spiaggia

Ingredenti per 4 persone


1 confezione di I Fondenti Star Classico 
1 cucchiaio di maionese 
1 pizzico di sale
4 fettine di prosciutto crudo
4 peperoni friggitelli
8 paninetti tipo ciabattine o panini con i semi 
Qualche foglia di insalatina
Q.B di olio extravergine d'oliva

Preparazione

Lavate i friggitelli e rosolateli in padella con poco olio extra vergine di oliva e il contenuto di una confezione de I Fondenti Star Classico.Tagliate i paninetti e disponetevi a farcirli: metà con l’insalatina e il prosciutto e metà con la maionese e i friggitelli.

Avvolgete i paninetti nella pellicola da tramezzini e legateli con uno spago. Ottimi come merenda in spiaggia o per un pic nic.

Molte sono le farciture che si possono proporre in alternativa: peperoni grigliati e robiola, fettine di vitello, insaporiti con i Fondenti Star e il formaggio ... Tra le varie possibilità entrano anche quelle di stampo più americano, come l'insalata di pollo, o francese, con dei pezzetini di frittata di verdure o omelette.

sabato 22 ottobre 2016

Torta Al Limone E Mandorle

Torta Al Limone E Mandorle

Ingredenti per 6-8 persone

1 cucchiaino di lievito vanigliato in polvere
1 pizzico di sale
3 limoni biologici
6 uova
250 g di zucchero
300 g di mandorle in polvere
zucchero a velo

Preparazione

Lavate con cura i limoni, trasferiteli in una casseruola con acqua fredda, portate a ebollizione e cuoceteli per circa un’ora o fino a quando risultano cotti e molto morbidi. Scolateli e lasciateli raffreddare. Preriscaldate il forno a 180° e rivestite con carta da forno lo stampo. Tagliate i limoni a metà, eliminate i semini interni, trasferiteli nel mixer e frullateli fino a ottenere una crema liscia e omogenea.

Separate i tuorli dagli albumi, montate i primi con lo zucchero fino a ottenere un composto chiaro e spumoso.

Aggiungete la crema di limoni, le mandorle, il lievito setacciato, un pizzico di sale e mescolate.

Montate gli albumi a neve e amalgamateli delicatamente all’impasto, mescolando con una spatola e con movimenti dal basso verso l’alto per non smontare il composto.

Versatelo nello stampo preparato e cuocete la torta per circa 40 minuti. Lasciatela riposare per 10 minuti, levatela dallo stampo e fatela raffreddare su una gratella.

Servitela a piacere spolverizzata con poco zucchero a velo.

venerdì 21 ottobre 2016

Gazpacho Classico

Gazpacho Classico

Ingredenti

½ panino
1 cetriolo
1 cipolla
1 kg di pomodori
1 peperone rosso
1 presa di sal
1 spicchio di aglio
3 cucchiai di aceto
200 g di olio extravergine di oliva

Preparazione

Pulite e affettate pomodori, peperone, cetriolo e cipolla. Aggiungete aglio sbucciato e panino, raffermo e fatto ammorbidire in acqua e strizzato. Frullate finemente con olio extravergine di oliva, aceto e sale fino a ottenere una crema densa. Tenete in frigo fino al momento di servire.

giovedì 20 ottobre 2016

Crumble Di Mele

Crumble Di Mele


Ingredenti per 6 persone

1 cucchiaino Cannella
1 cucchiaino Noce moscata
40 g Zucchero di canna
140 g Zucchero semolata
150 g Ribes rossi
225 g Burro
320 g Farina 00
500 g Mele

Preparazione

Preriscaldate il forno a 180 °C. Nel frattempo, lavate le mele, sbucciatele e tagliatele a cubetti. Lavate i ribes, asciugateli con la carta assorbente da cucina e uniteli alle mele all'interno di una ciotola. Aggiungete un cucchiaio di farina, 25 g di burro fuso, lo zucchero di canna, la cannella, la noce moscata e mescolate il tutto molto bene. Lasciate riposare mentre preparate il crumble.

In un mixer versate la restante farina, 200 g di burro freddo e fatto a pezzi e lo zucchero semolato. Lavorate fino a ottenere delle briciole.

Imburrate una teglia da forno in ceramica oppure degli stampini monoporzione e riempite con il composto di mele e ribes. Spolverizzare la superficie con il crumble e infornate per 30 minuti oppure fino a doratura. Servite il dolce tiepido.

Servite con panna montata

Variante Crumble di mele

Per accelerare i tempi di preparazione utilizzate la pasta frolla, già pronta, mettetela in freezer per 5 minuti e sbriciolate sul composto di mele e ribes.

mercoledì 19 ottobre 2016

Ciambella Allo Yogurt Al Cocco Con Cioccolato

Ciambella Allo Yogurt Al Cocco Con Cioccolato

Ingredenti per 1 Ciambellone a 24 cm

1 bustina di lievito per dolci
1 vasetto di olio di semi
1 vasetto di yogurt al cocco
2 uova
2 vasetti di zucchero
5 vasetti di farina
100 gr di cioccolato fondente
zucchero a velo

Preparazione

In una ciotola versate lo yogurt, ma non buttatelo perché lo useremo come dosatore. Il vasetto è quello classico da 125 gr.

Montate le uova con lo zucchero. Aggiungete lo yogurt e l’olio.

Aggiungete un vasetto di farina alla volta, sempre amalgamando con la frusta e in ultimo il lievito.

Riducete la tavoletta di cioccolato in pezzettini o in alternativa usate le gocce di cioccolato già pronte e aggiungetela all’impasto.

Ungete una teglia da 24 cm per ciambellone e versateci dentro l’impasto.

Cuocete in forno a 180° per 40 minuti.

Quando è pronto, lasciate raffreddare il ciambellone nella teglia. Una volta raffreddato capovolgetelo per toglierlo dalla teglia e spolverizzate a piacere con zucchero a velo.

martedì 18 ottobre 2016

Mini Torta Pasqualina Creativa

Mini Torta Pasqualina Creativa

Ingredenti per 4 persone

1 pizzico di noce moscata 
1 pizzico di sale 
1 rotolo di pasta brisè tonda 
1 tazza de Il Mio Brodo Star - Verdure 
1 uovo 
2 cucchiai di formaggio grattugiato 
3 cucchiai di GranRagù Star Classico
4 uova di quaglia
100 g di pancetta 
500 g di bietole

Preparazione

Pulite le bietole, tagliatele grossolanamente e cuocetele in una pentola con 1 tazza de Il Mio Brodo Star - Verdure e un pizzico di sale. Nel frattempo, preparate la pasta brisée adagiandola su una teglia rivestita di carta da forno. Bucherellatela con la forchetta, per una miglior cottura.

Quando le bietole saranno cotte, disponetele in una ciotola e frullatele. Aggiungete al passato di bietole 1 uovo sbattuto, 1 pizzico di noce moscata, la pancetta e 3 cucchiai di GranRagù Star Classico.

Farcite la pasta brisée con il composto così ottenuto. Richiudete i bordi e fate 4 piccole incavature per adagiare le uova di quaglia. Infornate per 18 min. a 200°C. Al termine della cottura, lasciate raffreddare leggermente la mini torta pasqualina e servite in tavola.

Se è vero che la torta pasqualina si prepara soprattutto in primavera e, molto spesso, si mette nel cestino del lunedì di Pasqua, questa è un'ottima idea per una ricetta di torta salata. Visti gli ingredienti, inoltre, si può preparare per gustare a casa, mangiare per merenda, se si ha voglia di salato, o portare al mare, in alternativa al classico panino con gli affettati.

domenica 16 ottobre 2016

Torta Paradiso

Torta Paradiso

Ingredenti

2 uova intere
2 tuorli
4 g lievito per dolci
80 g di farina
80 g di maizena
125 g di burro morbido
125 g di zucchero a velo
buccia di limone grattugiata

Preparazione

Lasciate il burro a temperatura ambiente per un paio d’ore, oppure ammorbiditelo 20 secondi in microonde. In una ciotola lavorate con un cucchiaio di legno il burro con lo zucchero a velo.

Quando vi risulterà bello spumoso, aggiungete e amalgamate i tuorli e le uova. Setacciate poi le farine insieme al lievito.

Lavorate ancora con il cucchiaio di legno fino a che tutti gli ingredienti saranno amalgamati. Unite infine la scorza di limone grattuggiata e continuate a mescolare fino a quando l’impasto non risulterà spumoso. Imburrate e infarinate una tortiera e versateci l’impasto. Livellate la superficie con un coltello liscio. Infornate a 175° per circa 30/35 minuti.

Ritirate, fate raffreddare e spolverizzate la vostra torta paradiso con zucchero a velo.

venerdì 14 ottobre 2016

Roast Beef Al Sale

Roast Beef Al Sale

Ingredenti per 6 persone

1,5 kg Manzo (lombata)
3 kg Sale grosso
Quanto basta Rosmarino
Quanto basta Salvia
Quanto basta Timo

Preparazione

Scaldate il forno a 200 °C. Legate la carne con il filo da cucina: create un'asola con lo spago e infilatevi la mano per girare la corda un paio di volte. Fermate la base del cappio stringendo l'anello creato attorno alla carne e tirate per stringere il nodo. Ripetete l'operazione fino a terminare la legatura su tutta la lunghezza della carne.

Tritate le erbe aromatiche e, con le mani, strofinatele su tutta la carne.

Prendete una teglia da forno di una dimensione leggermente più grande del taglio di carne e cospargete il fondo con uno strato di sale di circa 2 cm di spessore. Posizionate la carne nella teglia.

Cospargete la superficie con altro sale: dovrete ricoprirlo completamente. Spruzzate con le dita alcune gocce di acqua sulla superficie in modo da ottenere una crosta ancora più croccante. Cuocete per 45 minuti.

Togliete la carne dal forno e lasciatela raffreddare per circa 10 minuti prima di rompere la crosta con un coltello.

Eliminate tutte le tracce di sale aiutandovi con della carta assorbente o un pennello da cucina. Lasciate intiepidire o completamente raffreddare prima di tagliare delle fettine sottili con l'auto di un forchettone e un coltello ben affilato.

Accompagnate con le patate al forno.

mercoledì 12 ottobre 2016

Tiramisù Allo Yogurt

Tiramisù Allo Yogurt

Ingredenti per 4 persone pezzi

1 cucchiaio di vino Marsala (facoltativo)
2 cucchiai di zucchero a velo
4 cucchiai di yogurt greco
4 fette di pan brioche o una decina di savoiardi morbidi
100 ml di caffè freddo
150 ml di panna fresca
cacao per spolverare
i semi di una bacca di vaniglia

Preparazione

Preparate la crema montando la panna assieme alla vaniglia e allo zucchero a velo fino a quando diventerà ben soda e ferma. Mescolando dall’alto verso il basso, aggiungete alla panna montata e lo yogurt, poco per volta.

Per profumare la crema, potete aggiungere, assieme allo yogurt, un cucchiaio di vino Marsala. Riducete le fette di pan brioche in 12 piccoli dischi (in alternativa spezzettate i savoiardi in grossi pezzi).

Procedete riempiendo dei vasetti monoporzione da 160 – 200 ml disponendo a strati il pan brioche (o i savoiardi) spennellati con il caffè freddo e poi la crema alla yogurt, fino a esaurimento degli ingredienti.

Riponete in frigorifero i tiramisù allo yogurt e lasciateli riposare per almeno 2 ore. Al momento di servire, spolverateli con del cacao amaro.

Pasta Fredda Alla Caprese

Pasta Fredda Alla Caprese

Ingredenti per 4 persone


1 confezione di Polpabella Star Polposi Cubetti 
1 mazzetto di basilico fresco
1 pizzico di pepe 
1 pizzico di sale

1 pomodoro maturo

2 mozzarelle di 150 g
350 g di pasta corta di grano duro 
Q.B. olio extravergine d'oliva 

Preparazione

Cuocete la pasta in abbondante acqua salata, scolatela al dente e tenetela da parte. Nel frattempo tagliate a cubetti un pomodoro maturo e pelato. Tritate le mozzarelle e mettetele a scolare per eliminare l’acqua in eccesso. Sminuzzate il basilico.

In una ciotola versate una confezione di Polpabella Star polposi cubetti, aggiungete l’olio extra vergine di oliva, il pomodoro fresco, abbondante basilico sminuzzato e le mozzarelle scolate: unite la pasta appena scolata e mescolare perche`si amalgami bene con il sugo fresco. Aggiustate di sale e servite con una spolverata di pepe fresco

In quanti modo si possono preparare delle saporite e fresche insalate di pasta! A parte il classico tra i classici di oggi, vi proponiamo di seguito alcune alternative: in stile francese con salsa vinaigrette, esotica con ananas e  vellutata con yogurt.
Consigli di preparazione Pasta fredda alla caprese

È un po' come scoprire l'acqua calda, però vi ricordiamo qui come si può fare a pelare più facilmente il pomodoro fresco. Basterà immergere i pomodori in una pentola d'acqua bollente per circa 2 minuti. Dopo questa immersione al caldo, togliere la buccia dei pomodori sarà un gioco da ragazzi!