Il Piacere Della Cucina

Imparare a cucinare piatti deliziosi per diverse occasioni e con diversi ingredienti.

Il Piacere Della Cucina

Provare diversi sapori piatti della cucina internazionale.

Il Piacere Della Cucina

Mantenere la salute con nuovo cibo in vostra dieta.

Il Piacere Della Cucina

Le migliori ricette selezionate.

Il Piacere Della Cucina

Il Piacere Della Cucina: preparare, mangiare e essere in buona salute.

mercoledì 30 novembre 2016

Torta Soffice Con Solo Albumi Yogurt E Gocce Di Cioccolata

Torta Soffice Con Solo Albumi Yogurt E Gocce Di Cioccolata

Ingredenti

1 bustina di lievito (16 gr)
5 albumi (175 gr) a temperatura ambiente
60 gr di gocce di cioccolato
100 gr di olio di semi
210 gr di zucchero
250 gr di yogurt bianco
340 gr di farina

Preparazione

Per prima cosa montate gli albumi a neve ferma (aggiungendo qualche goccia di limone).

Nel frattempo mescolate insieme gli altri ingredienti: la farina setacciata con il lievito, lo zucchero, l’olio e lo yogurt. Amalgamate bene senza lasciare grumi.

A questo punto incorporate gli albumi delicatamente, utilizzando una spatola in silicone o un cucchiaio di legno e mescolando dal basso verso l’alto.

Imburrate e infarinate una teglia di 22 cm di diametro, versateci dentro l’impasto e aggiungete sulla superficie le gocce di cioccolato.

Infornate in forno statico a 180 °C per 45 minuti.

Sfornate la torta agli albumi e yogurt e fatela raffreddare in teglia prima di sformarla.

martedì 29 novembre 2016

Torta Di Patate Dolci

Torta Di Patate Dolci

Ingredenti per 8 persone

1 Scorza di limone
2 Tuorli  
100 g Zucchero a velo
125 g Burro
250 g Farina 00

Per la farcitura:
½ cucchiaino Cannella in stecche 
1 cucchiaino Chiodi di garofano la punta di 
2 Uova medie 2
10 g Cacao amaro in polvere
50 g Zucchero di canna
200 ml Panna fresca liquida
700 g Patate dolci (o americane)
Arance la scorza e il succo
Noce moscata q.b.

Preparazione

Per realizzare la torta di patate dolci iniziate dalla preparazione della pasta frolla: mettete nel mixer la farina, un pizzico di sale ed il burro appena tolto dal frigo a tocchetti. Frullate il tutto fino ad ottenere un composto dall'aspetto sabbioso , aggiungete lo zucchero, la scorza di limone per aromatizzare l'impasto. Quindi versate i tuorli e amalgamate velocemente il tutto fino ad ottenere un impasto compatto ed abbastanza elastico.

Formate con l'impasto ottenuto una palla, avvolgetela con della pellicola trasparente  e mettete il tutto a riposare il frigo per almeno mezz'ora. Occupatevi della farcitura: sbucciate le patate, tagliatele a cubetti.

Cuocete in una pentola colma di acqua per 15-20 minuti circa, fino a quando non saranno morbide, fate la prova punzecchiandole con la forchetta. Scolatele e riducetele in una purea con lo schiacciapatate, raccogliete la purea in una ciotola,

Aromatizzate con la noce moscata grattugiata, la scorza di arancia grattugiata, la polvere di chiodi di garofano e la cannella.Unite anche il cacao,lo zucchero di canna e le uova intere e la panna fresca, mescolate con una spatola per amalgamare gli ingredienti, spremete il succo dell’arancia, filtratelo traverso un colino per trattenere i semi e poi incorporate anche il succo all’impasto. Imburrate e infarinate una teglia del diametro di 26 cm.

Tirate fuori dal frigorifero la pasta frolla, stendetela con il mattarello su una spianatoia leggermente infarinata, dovrete ottenere una sfoglia tonda spessa 1 cm che sia più larga della teglia in modo che copra i bordi dello stampo. A questo punto arrotolate la frolla sul mattarello e srotolatela sullo stampo, in questo modo eviterete che si spezzi la pasta. Fate aderire la frolla alla base e ai bordi aiutandovi con un pezzetto di impasto avvolto nella pellicola.

Versate il ripieno nella base, e livellate la superficie con una spatola. Cuocete la torta in forno statico preriscaldato a 170° per 1 ora (o in forno ventilato a 150° per 50 minuti). La vostra torta di patate dolci è pronta per essere gustata!

domenica 27 novembre 2016

Crostata Di Fragole Fatta In Casa

Crostata Di Fragole Fatta In Casa

Ingredenti

Per la base:
1 cucchiaino di scorza di limone grattugiata
2 cucchiai di fecola di patate o farina di riso
2 cucchiai di olio extravergine d'oliva
70 gr di zucchero di canna integrale
70 ml d'acqua
200 gr di farina di mandorle

Per farcire:
1 cucchiaio di succo di limone
5 cucchiai circa di confettura di fragole
Fragole fresche

Preparazione

Iniziate la preparazione della crostata di fragole dalla base. In una ciotola capiente versate la farina di mandorle. Unite lo zucchero di canna integrale, un cucchiaino di scorza di limone grattugiata (ricordate di scegliere limoni non trattati), due cucchiai di olio extravergine d'oliva e due cucchiai di fecola di patate o di farina di riso.

La fecola di patate e la farina di riso aiutano a legare l'impasto e a mantenerlo morbido durante la cottura. Versate nella ciotola a poco a poco acqua a temperatura ambiente e iniziate ad impastare con le mani fino ad ottenere un composto liscio ed omogeneo. Se occorre aggiungete ancora un po' di farina di mandorle o di farina di riso. L'impasto deve mantenersi morbido e facile da lavorare e da stendere.

Una volta pronto l'impasto, potrete stenderlo direttamente nella teglia prescelta. Ho usato uno stampo a cerniera rotondo per crostate da 21 centimetri di diametro. Il consiglio è di ungere con un filo d'olio sia il fondo che i bordi. La crostata non si attaccherà allo stampo e non dovrete usare la carta da forno.

Stendete molto bene l'impasto sul fondo della teglia e formate un bordo il più possibile regolare - più o meno sottile - premendo bene con le dita verso l'esterno. Bucherellate la base con una forchetta in modo che non si gonfi durante la cottura. Cuocete in forno a 180°C per 20 minuti. Quando estrarrete la crostata dal forno, dovrà risultare ancora abbastanza morbida al tatto.

Lasciate raffreddare la base della crostata. Quindi farcitela con una confettura di fragole bio oppure fatta in casa. Tagliate le fragole a fettine sottili e conditele con il succo di limone appena spremuto. Quindi disponetele a piacere sulla crostata in modo da creare un motivo decorativo. Conservate la crostata di fragole in frigorifero fino al momento di servirla.

Si mantiene al fresco senza problemi per uno o due giorni. Questa crostata di fragole è adatta a tutti, anche a chi è vegan o deve seguire un'alimentazione senza glutine o senza latticini. Se volete, potete sostituire lo zucchero di canna con il malto di riso o lo sciroppo di agave per dolcificare la base della crostata, a seconda dei vostri gusti ed esigenze. L'assenza della gelatina permette di gustare le fragole in tutta la loro freschezza. Servite la crostata di fragola fatta in casa a merenda o come dessert.

sabato 26 novembre 2016

Torta Dei Nove Minuti


Ingredenti per 8-12 persone

1 baccello di vaniglia
1 bustina di lievito per dolci
2 uova
50 g di burro
150 g di zucchero semolato
180 g di latte intero
240 g di farina "00"
zucchero a velo

Preparazione

Setaccia la farina assieme al lievito, unisci lo zucchero.

Apri un baccello di vaniglia e prelevane i semi: quella specie di pece nera appiccicaticcia all'interno del baccello. Mettila nel latte e mescola.

Sbatti le uova e unisci il latte con la vaniglia.

Fai sciogliere il burro cercando di non far alzare la temperatura. Lascia raffreddare e unisci al composto di latte e uova.

Mescola ora il composto così ottenuto al mix di farina e zucchero, facendo attenzione ai grumi ma senza lavorare troppo.

Imburra uno stampo da 22 centimetri, infarina bene anche i bordi. Versa l'impasto regolandolo a uno spessore omogeneo. Cuoci nel forno statico, già caldo, a 170° per 40 minuti. In ogni caso prova il centro della torta con lo stecchino, deve uscirne asciutto.

Sforna, attendi almeno un'ora prima di sformare. Spolverizza di zucchero a velo, servi con un buon passito.

venerdì 25 novembre 2016

Toast Alla Francese

Toast Alla Francese

Ingredenti

2 uova
6 fette di prosciutto cotto
12 fette di pancarrè
150 g provola dolce tagliata in 6 fette
150 ml di latte
Olio di semi di arachide
Sale e pepe

Preparazione

Coprite 6 fette di pancarrè con la provola e il prosciutto cotto, quindi richiudete i toast con le fette di pane rimaste.

Battete brevemente le uova, aggiungete il latte, il sale e il pepe. Tagliate ogni toast in 2 parti in modo da ottenere dei triangoli e immergeteli nel composto di uova e latte.

Friggete i toast in olio di semi di arachide alcuni minuti per lato a fiamma moderata.

Serviteli immediatamente, caldissimi e filanti.

giovedì 24 novembre 2016

Madeira Cake

Madeira Cake

Ingredenti per uno stampo da 24 cm

2 cucchiai di latte
4 uova
10 gr di lievito
250 gr di margarina
250 gr di zucchero
300 gr di farina
buccia di limone grattugiata

Preparazione

In una ciotola mescolate le uova con il latte. A parte mescolate farina, lievito e buccia di limone grattugiata. In una ciotola grande montate il burro e lo zucchero fino ad ottenere una crema.

Aggiungere in maniera alternata il composto d’uovo e la farina. Lavorate il composto fino ad ottenere un composto liscio.

Versate l’impasto della madeira cake nello stampo imburrato e infornato, livellate il più possibile poi cuocete la torta in forno statico a 160 gradi per un’ora.

Una volta cotto, lasciate appena intiepidire e poi capovolgete la torta e fate raffreddare su una gratella.

mercoledì 23 novembre 2016

Crostata Allo Yogurt Con Frolla Al Cioccolato

Crostata Allo Yogurt Con Frolla Al Cioccolato

Ingredenti per 10 persone

2 tuorli
3 fogli di colla di pesce
10 gr di cacao amaro
100 gr di burro
100 gr di zucchero semolato
120 gr di zucchero a velo
200 gr di farina
300 ml di panna
500 gr di yogurt greco
ciliegie sotto spirito

Preparazione

Montate il burro con lo zucchero semolato fino ad ottenere una crema chiara e spumosa. Unite i tuorli e fateli assorbire bene prima di unire anche il cacao e la farina.

Formate una palla con l’impasto e avvolgetela nella pellicola trasparente. Mettetela in frigorifero per almeno mezz’ora.

Passato il tempo, stendetela su un piano all’altezza di circa 1 cm e foderateci una teglia da 26 cm di diametro precedentemente imburrata.

Copritela con un foglio di carta forno e distribuiteci sopra dei fagioli secchi. Cuocete in forno a 180° per 10 minuti, quindi togliete carta e legumi e terminate la cottura per altri 4 minuti circa.

Sfornate la base di pasta frolla e lasciatela intiepidire nella teglia.

Fate ammollare la colla di pesce in acqua fredda per 5 minuti, quindi strizzatela e scioglietela in un pentolino con un pò di panna a fuoco basso, mescolando continuamente.

Lasciate intiepidire la panna e aggiungeteci lo yogurt greco a temperatura ambiente, la panna rimasta, precedentemente montata e lo zucchero a velo.

Versate il ripieno nel fondo di frolla, livellate e mettete in frigorifero a solidificare per almeno 3 ore.

Servite la croostata allo yogurt accompagnandola con le ciliegie sotto spirito.

sabato 19 novembre 2016

Torta Al Limone Senza Glutine

Torta Al Limone Senza Glutine

Ingredenti per 6-8 persone

1 bustina di lievito in polvere per dolci (16 g)
1 limone non trattato
1 pizzico di sale
1 stecca di vaniglia
6 uova
100 g di farina di riso
100 g di fecola di patate
180 g di zucchero
200 g di burro morbido
zucchero a velo

Preparazione

Preriscalda il forno a 175°. Nella ciotola della planetaria monta il burro morbido con lo zucchero, il sale, la scorza grattugiata del limone e il contenuto della bacca di vaniglia, fino ad ottenere un composto spumoso. Incorpora i tuorli uno alla volta, conservando gli albumi.

Sbatti il composto fino a quando sarà diventato omogeneo. Versa nella ciotola la farina di riso, la fecola e il lievito setacciati e incoporali con una spatola.

Monta gli albumi a neve ed incorporali in più riprese alla massa, con movimenti dal basso verso l'alto.

Quando il composto sarà ben amalgamato versalo all'interno di uno stampo a cerniera da 24 cm di diametro, imburrato e rivestito di carta da forno. Cuoci sempre a 175° per circa 50-60 minuti, verificando la cottura con uno stecchino. Sforna, fai raffreddare completamente prima di sformare.

giovedì 17 novembre 2016

Lemon Curd

Lemon Curd

Ingredenti

80 gr di burro
80 gr di tuorli d' uovo
80 gr di zucchero
Succo di 1 limone intero

Preparazione

Versare in una boule i tuorli con lo zucchero e sbattere con una frusta elettrica a media velocità fino ad ottenere una crema.

A bagnomaria pastorizzare la crema ottenuta finchè non raggiunge circa 82° ( a quel punto la crema si addensa finchè non "vela" il cucchiaio).

Togliere le uova dal fuoco e aggiungere il burro spezzettato a temperatura ambiente e il succo del limone e con le fruste a bassa velocità , amalgamare il tutto.

Al termine, porre nuovamente il composto a bagnomaria e far raffreddare; una volta freddata la crema è pronta per essere consumata.

mercoledì 16 novembre 2016

Frullato Di Lamponi E Yogurt

Frullato Di Lamponi E Yogurt

Ingredenti per 4 persone

1 yogurt naturale da 125 gr
2 cestini di lamponi
2 cucchiai di zucchero a velo

Preparazione

Lavate e pulite i lamponi e, dopo averli asciugati, versateli in un robot da cucina (altrimenti usate frullatore, o centrifuga).

Frullate insieme tutti gli ingredienti sino ad ottenere un composto omogeneo.

Servite in bicchieri di vetro con cucchiaino e cannuccia, decorando con qualche lampone intero.

sabato 12 novembre 2016

Torta Alla Crema Di Cioccolato Bianco E Fragoline

Torta Alla Crema Di Cioccolato Bianco E Fragoline

Ingredenti per 8-12 persone

Per la torta al latte caldo:
6 uova
8 g di lievito per dolci
20 ml di rum
100 g di burro
100 g di fecola
200 g di farina 00
200 ml di latte fresco
270 g di zucchero
mezzo cucchiaino di sale
scorza di limone
vaniglia

Per la crema di cioccolato blanco:
9 g di gelatina in fogli
200 ml di latte fresco
300 g di cioccolato bianco
400 ml di panna fresca
vaniglia

Inoltre
10 g di zucchero a velo
200 g di confettura di fragoline o di frutti rossi poco zuccherata
300 g di fragoline di bosco

Preparazione

Portiamo a temperatura ambiente le uova, preriscaldiamo il forno a 175°C e imburriamo ed infariniamo uno stampo da 23 cm di diametro, in alternativa foderiamolo di carta forno. Setacciamo insieme farina, fecola e lievito. Scaldiamo a fuoco basso burro, latte, semi di vaniglia e sale. Il baccello servirà per la crema.

Montiamo le uova intere, aggiungendo lentamente lo zucchero. Dopo circa 12 minuti la massa sarà triplicata di volume, sollevando la frusta noteremo che la densità permette al fluido di rimanere in superficie per circa 5 secondi. Aromatizziamo con la scorza di limone e il rum. Aggiungiamo le polveri setacciandole una seconda volta, arrivando delicatamente con la spatola fino al fondo del recipiente.

Con gli stessi movimenti dall’alto verso il basso, incorporiamo a filo latte e burro quasi in ebollizione. I semi di vaniglia possono essere eliminati facendo passare i liquidi attraverso un colino prima di versarli. Versiamo nello stampo preparato e inforniamo per circa 35 minuti. Controlliamo con uno stecchino che la torta sia asciutta al cuore. Lasciamola in forno con lo sportello semi aperto per 5 minuti, sforniamo e lasciamola raffreddare.

Durante la cottura della torta prepariamo la crema. Scaldiamo il latte col baccello di vaniglia avanzato, lasciamolo in infusione mentre la gelatina si reidrata in acqua fredda e tritiamo il cioccolato bianco. Riportiamo il latte quasi a bollore, eliminiamo la vaniglia. Fuori dal fuoco incorporiamo la gelatina strizzata, versiamo i pezzetti di cioccolato e lasciamo riposare 2 minuti. Utilizzando un frullatore ad immersione emulsioniamo la panna fredda al cioccolato fuso, procediamo alla minima velocità, evitando d’incorporare aria. Si addenserà in frigo, saranno necessarie almeno 5 ore, ma versando la crema in una teglia in strato sottile, sarà possibile velocizzare i tempi in freezer.

Montiamo con le fruste elettriche alla massima velocità la crema al cioccolato fredda, occorrerà un minuto per ottenere una consistenza spumosa senza perdere la cremosità. Tagliamo la torta in tre sezioni orizzontali.

Veliamo il disco di base di torta al latte caldo con metà della confettura, continuiamo con uno strato di crema e distribuiamo 100 g di fragoline lavate velocemente all’interno di un setaccio e asciugate su carta assorbente da cucina. Copriamo col disco centrale e ripetiamo i passaggi. Poggiamo il disco superiore, livelliamo e decoriamo con zucchero a velo e fragoline.

giovedì 10 novembre 2016

Shortcake Alle Fragole

Shortcake Alle Fragole

Ingredenti per 6 persone

Pan di Spagna:
½ cucchiaino di estratto di vaniglia
4 uova
6 cl di latte
20 g di burro
120 g di farina
120 g di zucchero

Per la copertura:
½ cucchiaino di estratto di vaniglia
1 foglio di colla di pesce
2 cl di acqua
50 g di zucchero a velo
175 g di panna
250 g di fragole

Sciroppo:
2,5 ml di acqua
50 g di zucchero

Preparazione

Lavorare i tuorli con lo zucchero, aggiungere il latte, la vaniglia, la farina mescolando bene dopo ogni aggiunta.

Aggiungere il burro e mescolare ancora.

Infine montare gli albumi e unirli al resto delicatamente.

Versare il composto in una tortiera imburrata e infarinata poi cuocere per 30 minuti in forno preriscaldato a 180 °C.

Mettere la colla di pesce in una ciotola piena di acqua fredda.

Scaldare l'acqua, aggiungere la colla di pesce e mescolare bene. Lasciare riposare.

In una ciotola, montare la panna, aggiungere lo zucchero e la vaniglia poi mescolate bene. Aggiungere la colla di pesce, mescolare ancora poi conservare in frigorifero.

Per lo sciroppo

Scaldare l'acqua e aggiungere lo zucchero, mescolare bene e lasciare raffreddare.

Lavare le fragole, tagliate in 4, tenere da parte 3 fragole grandi per la decorazione.

Per l’assemblaggio

Trasferire il pan di spagna su una griglia, bagnare con lo sciroppo.

Aggiungere uno strato sottile di panna, guarnire con le fragole a fettine.

Coprire con la panna rimanente.

mercoledì 9 novembre 2016

Plumcake Allo Yogurt

Plumcake Allo Yogurt

Ingredenti per 8 persone

1 bustina di lievito (16gr)
1 scorza di un limone o una bustina di vanillina
1 vasetto di frumina di mais o fecola di patate
1 vasetto di olio di semi
1 vasetto di yogurt magro bianco da 125gr
2 vasetti di farina
2 vasetti di zucchero
3 uova

Preparazione

Separate i tuorli dagli albumi e montateli in una terrina con lo zucchero. Aggiungete lo yogurt.

In un altro recipiente setacciate la farina, la frumina e il contenuto di una bustina di lievito e aggiungeteli poco alla volta alla montata di uova e yogurt.

Aggiungete a filo l’olio di semi e la scorza di un limone grattugiata, sempre continuando a mescolare. In alternativa alla scorza del limone, potete aggiungere una bustina di vanillina.

Montate a neve gli albumi e aggiungeteli a poco a poco all’impasto. Fate questa operazione delicatamente e lavorate il tutto dal basso verso l’alto per incorporare più aria possibile nell’impasto.

Rivestite lo stampo con della carta forno e versateci all’interno il composto ottenuto fino a riempirlo per ¾.

Infornate in forno statico già caldo a 160° per 45/50 minuti.

Prima di estrarre il plumcake allo yogurt dal forno pungetelo in profondità con uno stecchino per spiedini. Se estraendolo rimarrà asciutto, il plumcake sarà cotto.

Lasciate raffreddare nello stampo, quindi sformatelo e servitelo.

sabato 5 novembre 2016

Torta Cookies

Torta Cookies

Ingredenti per 6-8 persone

Per la torta:
1 cucchiaino di estratto di vaniglia
1 pizzico di sale
1 uovo
16 g di lievito per dolci (1 bustina)
100 g di nocciole tritate
150 g di burro freddo
150 g di zucchero integrale di canna
200 g di gocce di cioccolato
300 g di farina 00

Per la crema al cioccolato:
½ stecca di vaniglia
20 g di maizena
50 g di gocce di cioccolato fondente
60 g di tuorli
60 g di zucchero semlolato
250 ml di panna

Preparazione

Per prima cosa preparate la crema al cioccolato: in una casseruola fate scaldare la panna con la vaniglia incisa longitudinalmente con un coltellino. In una ciotola sbattete con una frusta i tuorli insieme allo zucchero.

Unite la maizena setacciata e mescolate nuovamente. Quando la panna sarà giunta al limite dell'ebollizione, dopo aver eliminato la vaniglia, versatela a filo sui tuorli sempre girando con la frusta. Trasferite il tutto in una casseruola e fate addensare a fiamma bassa mescolando.

Quando la crema sarà pronta, unite fuori dal fuoco le gocce di cioccolato e mescolate fino a quando si saranno completamente sciolte. Trasferite la crema ottenuta all'interno di una ciotola di vetro e fate raffreddare coprendo a contatto con la pellicola.

Nel vaso del mixer mettete lo zucchero di canna insieme al burro tagliato a cubetti e all'estratto di vaniglia.

Aggiungete l'uovo, la farina e il lievito setacciati e da ultimo il pizzico di sale. Azionate il mixer ad impulsi fino ad ottenere un composto bricioloso.

Trasferite il composto ottenuto in una ciotola, unite le nocciole tritate e le gocce di cioccolato fondente. Mescolate il tutto con le mani, il tanto che basta ad incorporarle.

Rivestite il fondo di una tortiera da 24 cm di diametro con cerchio apribile con un foglio di carta da forno. Imburrate i bordi e trasferite all'interno dello stampo metà delle briciole preparate, livellando delicatamente con le mani in modo da ottenere una superficie uniforme.

Versate la crema al cioccolato a temperatura ambiente sulla base, avendo cura di lasciare liberi un paio di cm dal bordo. Coprite con le briciole rimaste e livellate delicatamente. Cuocete nel forno già caldo a 180° per circa 40 minuti. Fate raffreddare, sformate e servite.

venerdì 4 novembre 2016

Gazpacho All’Anguria

Gazpacho All’Anguria

Ingredenti

1 cetriolo
1 cipolla
1 cucchiaio di aceto
1 kg di polpa di anguria
1 macinata di pepe
1 peperone verde
1 presa di sale
1 spicchio di aglio
2 fette di pane
foglie di menta

Preparazione

Frullate anguria con peperone, cetriolo, cipolla e spicchio di aglio. Aggiungete pane raffermo a pezzi, alcune foglie di menta, aceto, sale e pepe. Continuate a mescolare fino a ottenere una crema densa. Conservare in frigo fino al momento di servire.

giovedì 3 novembre 2016

Scones Biscotti Da Tè

Scones Biscotti Da Tè

Ingredenti per 4 persone

1 Uova
4 cucchiaini Lievito istantaneo per dolci
50 g Zucchero
50 g Burro
100 ml Latte
250 g Farina 00
Quanto basta Sale

Preparazione

Preriscaldate il forno a 220 ⁰C. Versate la farina, il lievito, il sale e lo zucchero in un setaccio e setacciatela. Versate la farina a fontana sul piano di lavoro e unite il burro tagliato a pezzettini. Iniziate a impastare con le punta delle dita: i pezzetti di burro devono diventare sempre più piccoli e l'impasto granuloso.

Rompete l'uovo, sbattetelo con una forchetta e mescolatelo con il latte. Fate un buco nel centro dell'impasto. Versate 3/4 del composto di latte e uovo nel buco al centro dell'impasto. Mescolate grossolanamente gli ingredienti fino a ottenere un impasto soffice ma non liscio. Se l'impasto è troppo asciutto, aggiungete un cucchiaio alla volta del composto di latte e uovo.

Trasferite l'impasto su un piano di lavoro infarinato e impastate per renderlo liscio, spianatelo con il matterello fino a raggiungere lo spessore di 3 cm. Infarinate dei tagliabiscotti tondi e ricavate dei dischi. Rimpastate i pezzi di pasta avanzati e ritagliateli con il tagliabiscotti. Con questo impasto otterrete circa 8 scones. Disponete i biscotti sulla teglia foderata con carta forno cercando di distanziarli tra di loro. Infornate e cuocete per 15-20 minuti o fino a doratura.

mercoledì 2 novembre 2016

Torta Con Yogurt E Mele

Torta Con Yogurt E Mele

Ingredenti per 1 torta da 24 cm

1 bustina di lievito per dolci (16 gr)
1 vasetto di yogurt  bianco da 125 gr
3 mele
3 uova
70 gr di burro
150 gr di zucchero
250 gr di farina 00

Preparazione

Tagliate a fettine le mele e bagnatele con del succo di limone.

Montate bene le uova intere con lo zucchero. Dopo aver ottenuto una montata chiara e spumosa, aggiungete il burro sciolto e intiepidito. Successivamente aggiungete anche lo yogurt e la farina con il lievito (entrambi setacciati) poco alla volta e mescolando dal basso verso l’alto.

Mettete metà del composto in una tortiera imburrata da 24 cm di diametro. Disponete metà delle fettine di mele sulla superficie. Ricoprite con la rimanente parte dell’impasto e terminate con le mele rimaste.

Cuocete in forno a 180 °C per 45 minuti.

Sfornate la torta di yogurt e mele e fatela intiepidire nello stampo prima di sformarla.

Se volete potete utilizzare dello yogurt alla frutta invece di quello bianco.

martedì 1 novembre 2016

Gelatine Di Frutta

Gelatine Di Frutta

Ingredenti per 4 persone

1 cucchiaio di zucchero di canna 
1 tazza di Sognid'oro Camomilla Setacciata
2 cucchiaini di agar agar
200 ml di spremuta di arancia 
300 g di frutta rossa: fragole e more

Preparazione

Lavate e mondate la frutta; tagliatela a cubetti. In un wok, fate saltare la frutta con 1 cucchiaio di zucchero di canna e 1 tazza di Sognid'oro Camomilla Setacciata. Lasciate cuocere per 5 min. Quindi, passate al frullatore a immersione.

In un pentolino, mettete il passato di frutta e scioglietevi 1 cucchiaino di agar agar. In un secondo pentolino, versate la spremuta d'arancia e sciogliete anche qui 1 cucchiaino di agar agar (la dose consigliata è di 3 g di agar agar per 300 g di preparato). Portate ad ebollizione entrambe le preparazioni per pochi istanti.

Versate le due preparazioni negli stampini in silicone e lasciate raffreddare (circa 2h). Trascorso il tempo necessario, per toglierli facilmente dagli stampini, aiutatevi con uno stecchino in metallo bagnato.