Il Piacere Della Cucina

Imparare a cucinare piatti deliziosi per diverse occasioni e con diversi ingredienti.

Il Piacere Della Cucina

Provare diversi sapori piatti della cucina internazionale.

Il Piacere Della Cucina

Mantenere la salute con nuovo cibo in vostra dieta.

Il Piacere Della Cucina

Le migliori ricette selezionate.

Il Piacere Della Cucina

Il Piacere Della Cucina: preparare, mangiare e essere in buona salute.

domenica 31 gennaio 2016

Plumcake Vegan All’uva

Plumcake Vegan All’uva

Ingredenti per 8 persone

8 g di lievito per dolci
60 g di latte di soia
60 g di olio di semi
70 g di zucchero
125 ml di yogurt di soia
135 g di farina
200 g di uva
aroma alla vaniglia

Preparazione

In una ciotola mescolate latte, essenza di vaniglia, olio e zucchero.

Aggiungete lo yogurt.

Aggiungete farina e lievito setacciati.

Aggiungete metà dell’uva. Per non farla andare a fondo, potete infarinarla prima di aggiungerla all’impasto.

Versate in uno stampo per plumcake lungo 20cm, rivestito di carta da forno o unto con un po’ d’olio. Spargetevi sopra gli acini d’uva rimanenti.

Cuocete in forno preriscaldato statico a 180° per circa 30 minuti (fate la prova stecchino!).

Lasciate raffreddare completamente prima di servire il vostro plumcake vegan.

sabato 30 gennaio 2016

Pesce Alla Brace

Pesce Alla Brace

Ingredenti

½ limone
1 pesce di circa 600 g
2 spicchi d'aglio
4 cucchiai d'olio d'oliva
origano
prezzemolo
sale

Preparazione

Squamate il pesce con un coltello solo se lo cuocete in una griglia doppia, così che non serva girarlo con la paletta. Altrimenti lasciate le squame per proteggerlo.

Sistemate il pesce su un tagliere e, usando delle forbici robuste e ben affilate, tagliate tutte le pinne: quelle che si trovano sul dorso, sulla pancia e sui fianchi.

Aprite la pancia : di solito è sufficiente tagliare dalla cavità posta al centro della pancia fino alla base della testa. Tirando con la punta delle dita estraete i visceri.

Lavate rapidamente il pesce sotto l'acqua corrente fredda sia dentro che fuori per togliere tutto lo sporco, quindi fatelo sgocciolare su di un piatto inclinato.

Asciugate il pesce con carta assorbente all'interno e all'esterno facendo attenzione che sia ben pulito: i residui di visceri darebbero un cattivo sapore durante la cottura.

Salate l'interno e riempitelo con gli spicchi d'aglio tagliati in due e qualche rametto di prezzemolo. In alternativa potete usare origano, rosmarino o dragoncello.

Versate l'olio in un piatto, unite succo di limone, sale e origano. Mescolate e poi giratevi il pesce in modo da ungerlo bene. Cuocete il pesce sul berbecue 10 minuti per parte.

venerdì 29 gennaio 2016

Cotolette Di Mare

Cotolette Di Mare

Ingredenti per 4 persone

4 fettine di coda di rospo (2 rane pescatrici)
4 uova
olio per friggere q.b.
pangrattato q.b.
sale q.b.

Preparazione

Per preparare le cotolette di mare, disponete le fettine di coda di rospo su un piano di lavoro, salatele leggermente in superficie e impanatele. Passatele prima nell’uovo sbattuto con un pizzico di sale e poi nel pangrattato facendolo aderire bene. Ripetete l’operazione una seconda volta, per dare alle cotolette una panatura doppia e più croccante. In una padella dai bordi alti scaldate l’olio, friggetevi due cotolette per volta facendole dorare da entrambi i lati.

Servite le cotolette di mare immediatamente, accompagnandole con un’insalata fresca.

giovedì 28 gennaio 2016

Chili Con Carne

Chili Con Carne

Ingredenti per 4 persone pezzi

1 cipolla
1 cucchiaio d'aceto di vino
1 cucchiaio di aceto agro
1 peperone rosso
1 spicchio d'aglio
5 dl di brodo
100 g di salsa di pomidoro
200 g di pomidoro freschi
200 g riso Basmati
400 g di fagioli
500 g di carne di manzo
cumino
maggiorana
olio
paprica
pepe
peperoncino in polvere
sale
timo
Preparazione


Sbuccia la cipolla.

Tagliala per un verso poi per l'altro, perpendicolarmente, per ottenere cubetti piuttosto piccoli.

Passa in padella con poco olio, e uno spicchio d'aglio sbucciato e pestato.

Apri in quattro il peperone rosso, ed elimina i semi e tutte le parti bianche.

Con il pelapatate elimina grossolanemente la buccia.

Taglia le falde in orizzontale, a listarelle.

Lava i pomidoro, ed elimina la rosella.

Tagliali in 4 spicchi, elimina l'acqua, i semi, il filetto.

Unisci alla cipolla già appassita, e fai andare per 10 minuti.

Bagna con il brodo caldo.

Versa tutto nel bicchiere del frullatore e gira bene, pur senza insistere troppo.

Riporta la crema così ottenuta in padella.

Chili con carne vorrebbe il fagiolo rosso, che non è facile da reperire: e anche quando, lo si trova in scatola.

Puoi usare allora il borlotto: da fresco, da secco facendolo rinvenire una notte nell'acqua, oppure surgelato. Per la cottura occorrono 40 minuti circa.

La carne dovrà cuocere a lungo, quindi possiamo appoggiarci a tagli "minori": abbiamo scelto la punta, che dovremo pulire dagli eccessi di grasso.

Taglia a cubotti.

Aggiungi la salsa di pomidoro, e immetti la carne. Dovrà cuocere circa un'ora, tutto incluso.

Per dare un po' di nerbo, aggiungiamo un cucchiaio di aceto agro.

Quando sono pronti, aggiungi i fagioli.

È venuto il momento chiave, quello di aromatizzare la nostra pietanza.

Aggiungi un mezzo cucchiaino di paprica e altrettanto di peperoncino in polvere, una presa o due di pepe.

Tra le erbe: maggiorana, cumino, timo.

Aggiusta il sale.

Bagna con brodo, di tanto in tanto.

Cuoci il riso Basmati in acqua poco salata, per 6/8 minuti.

Versa su un piatto per sgranare leggermente.

Metti una formina al centro del piatto e riempila con il riso. Attorno il chili.

mercoledì 27 gennaio 2016

Pizza Ripiena Con Ricotta Di Capra E Verdure

Pizza Ripiena Con Ricotta Di Capra E Verdure

Ingredenti per 6 persone


1 uovo
2 cucchiai olio d'oliva extravergine
10 gr lievito di birra
50 gr parmigiano grattugiato
80 ml di birra chiara
100 ml acqua
300 gr melenzane e zucchine grigliate
400 gr farina bianca “00”
500 gr ricotta di capra
sale

Preparazione

Disponete la farina a fontana su un piano di lavoro, mettete al centro il lievito, la birra, l’acqua e iniziate a lavorare aggiungendo il sale e l’olio. Lavorate il tutto per quindici minuti fino a ottenere un panetto liscio e omogeneo. Coprite con la pellicola per un paio di ore. Nel frattempo che l'impasto cresce, iniziate a tagliare a fette le melanzane e le zucchine e grigliatele. Prendete una terrina e versate la ricotta e aggiungete l'uovo e salate. Mescolate il tutto quindi unite parmigiano e le verdure grigliate tagliate a tocchetti .Adesso prendente l'impasto e dividetelo in due, con uno foderate uno stampo da 26 e versate il composto di ricotta e verdura quindi stendete il secondo panetto e ricoprite l'impasto. Sigillate accuratamente i due dischi, bucherellate tutta la superficie e irrorate con un filo d'olio.Infornate a 220 gradi per 25/30 minuti.

martedì 26 gennaio 2016

Riso Integrale Con Gamberi E Pancetta

Riso Integrale Con Gamberi E Pancetta

Ingredenti per 4 persone

1 cipollotto
200 gr di pancetta (a cubetti)
380 gr di riso integrale
400 gr di gamberi
olio d'oliva (extravergine)
sale

Preparazione

Per preparare il riso integrale con gamberi e pancetta cuocete il riso in acqua bollente, secondo i tempi indicati sulla confezione.

Nel frattempo riscaldate circa 3 cucchiai di olio e fate ammorbidire il cipollotto finemente tritato.

Aggiungete la pancetta a cubetti e fatela rosolare un po' nell'olio.

A questo punto aggiungete anche i gamberi sgusciati e fateli cuocere con gli altri ingredienti, ci vorranno pochi minuti.

Quando il riso è cotto scolatelo e versatelo nella padella con il condimento, fate insaporire il tutto pochi minuti.

Il riso integrale con gamberi e pancetta è pronto per essere servito!

lunedì 25 gennaio 2016

Rigatoni Con La Pagliata

Rigatoni Con La Pagliata

Ingredenti per 4 persone

1 bicchiere di vino bianco
1 cipolla piccola
1 gambo di sedano
400 gr di rigatoni
750 ml di passata di pomodoro
800 gr di pagliata di vitello
olio extravergine (o 50 gr di lardo come vuole la tradizione)
pecorino
peperoncino
sale

Preparazione

Prendete la pagliata già spellata dal macellaio e lavatela accuratamente. Tagliatela in pezzi lunghi circa 30 cm e poi legate le estremità con la pelle formando una piccola ciambella.

Tritate finemente la cipolla e il sedano e metteteli a soffriggere nell’olio (o come vuole la tradizione nello strutto). Aggiungete la pagliata e fate cuocere per 10 minuti. Aggiungete il vino e lasciate sfumare.

Aggiungete quindi la passata di pomodoro, il sale  eil peperoncino. Lasciate quidni cuocere a fuoco dolce per circa 2 ore.

Cuocete la pasta, rigorosamente i rigatoni, al dente e poi conditela con il sugo preparato. Mettete in cima ad ogni piatto alcune ciambelline di pagliata e spolverate con il pecorino grattugiato.

domenica 24 gennaio 2016

Peperonata

Peperonata

Ingredenti per 6 persone

200 g di cipolle (meglio se di tropea!)
300 ml di passata di pomodoro
900 g di peperoni
olio extravergine d'oliva
sale

Preparazione

Sbucciate le cipolle e tagliatele a fettine sottili. Mettetele in una pentola con un po’ d’olio.

Coprite con un coperchio e cuocetele una quindicina di minuti a fiamma bassa, mescolando di tanto in tanto. Dovranno ammorbidirsi, senza colorarsi. :)

Nel frattempo pulite i peperoni, eliminando il gambo, i semi ed i filamenti bianchi interni.

Tagliateli a listarelle.

Aggiungete alle cipolle.

Coprite e fate cuocere una ventina di minuti, mescolando di tanto in tanto.

Aggiungete la passata di pomodoro e cuocete altri dieci minuti.

I peperoni dovranno ammorbidirsi, ma non sfaldarsi. Quando saranno cotti, fate asciugare l’eventuale liquido in eccesso, spegnete ed aggiungete il sale.

Servite la peperonata, sia calda che fredda!

sabato 23 gennaio 2016

Pane Alle Noci

Pane Alle Noci

Ingredenti

200 grammi noce gherigli
pasta per pane

Preparazione

Morbido e croccantino, nel periodo festivo questo pane si trova pronto in molte panetterie, in formati diversi. Ma è facile da fare anche in casa. Calcolate 200 g di gherigli di noce per ogni mezzo kg di pasta da pane, incorporateli bene, modellate l'impasto come più vi piace e cuocete in forno a 180°: 45 minuti per un filone unico, 30 minuti se lo dividete in 4 treccine.

venerdì 22 gennaio 2016

Zuppa Di Fagioli E Zucca


Zuppa Di Fagioli E Zucca

Ingredenti per 4 persone

½ cipolla bianca
1 cucchiaio di concentrato di pomodoro
2 rametti di rosmarino fresco
4 cucchiai di olio di oliva
250 g di fagioli cannellini cotti già sgocciolati
300 g di zucca
acqua calda q.b.
sale q.b. 
un pizzico di peperoncino secco
Preparazione

Versate l’olio in una casseruola, aggiungete i rametti di rosmarino lavati e asciugati, il peperoncino e la cipolla a fettine sottili. Fate soffriggere il tutto per qualche istante, dopodiché aggiungete la zucca privata della buccia e tagliata a cubetti di circa un cm.

Lasciate cuocere il tutto per circa 10 minuti a fuoco vivo e con il coperchio, aggiungete il concentrato di pomodoro e un bicchiere scarso di acqua calda. Salate e continuate la cottura della zucca per altri 5 minuti, dopodiché unite i fagioli cannellini sgocciolati.

Lasciate insaporire, e asciugare se necessario, la zuppa di fagioli e zucca per altri 5-10 minuti. Servite subito.

giovedì 21 gennaio 2016

Smoothie Ai Frutti Di Bosco Melone Mandorle


Smoothie Ai Frutti Di Bosco Melone Mandorle

Ingredenti per 1-2 persone

2 fette di melone bianco
30 g di mandorle
300 g di frutti di bosco
a piacere 3 cubetti di ghiaccio
foglie di menta
zucchero/miele/sciroppo d’acero se necessario

Preparazione

Tagliamo a cubetti la polpa di melone, quindi frulliamo tutti gli ingredienti fino ad ottenere una consistenza vellutata. Serviamo subito.

mercoledì 20 gennaio 2016

Gelato Veloce Con Yogurt E Miele Senza Gelatiera

Gelato Veloce Con Yogurt E Miele Senza Gelatiera

Ingredenti per 4 persone

2 cucchiai panna fresca
100 gr miele
150 gr yogurt bianco
200 gr fragoline di bosco
Preparazione

Sciogliete il miele con la panna, lasciando riscaldare a bagnomaria per pochi minuti giusto il tempo di rendere liquido il miele, mescolate e lasciate raffreddare. Frullate le fragole con lo yogurt e il miele fino ad ottenere un composto liscio. Versate il frullato ottenuto in una vaschetta e mettete a congelare, ci vorranno almeno ¾ ore prima che il gelato sia pronto da servire.

martedì 19 gennaio 2016

Spaghetti Poveri

Spaghetti Poveri

Ingredenti per 4 persone

½ di cipolla (rossa)
½ di peperoncino
1 ciuffo di prezzemolo
1 cucchiaio di capperi (sotto sale)
1 spicchio di aglio
3 cucchiai di pangrattato
20 gr di pinoli
100 gr di acciughe (sott'olio)
100 gr di olive (taggiasche)
380 gr di spaghetti
olio d'oliva (extravergine)
sale

Preparazione

Per preparare gli spaghetti poveri iniziate a mettere in una padella, che possa poi contenere la pasta, un filo abbondante d'olio, lo spicchio d'aglio e la cipolla finemente tritati.

Non appena la cipolla si sarà ammorbidita aggiungete anche i filetti di acciughe, i capperi dissalati ed il peperoncino, quindi fate insaporire tutto insieme.

Aggiungete anche una generosa manciata di prezzemolo fresco tritato e le olive taggiasche (utilizzatele intere, con il nocciolo, poichè non si sfaldano e sono più belle).

Fate aromatizzare tutti gli ingredienti pochi minuti ed unite i pinoli.

In un'altra padella mettete un cucchiaio d'olio e il pangrattato e fatelo tostare leggermente.

Nel frattempo cuocete gli spaghetti in acqua salata, scolateli al dente versandoli direttamente nella padella con il condimento, insieme ad 1 mestolo di acqua di cottura della pasta.

Unite anche il pangrattato e lasciate amalgamare gli ingredienti (se gli spaghetti dovessero asciugarsi troppo aggiungete ancora un po' di acqua di cottura della pasta).

I vostri spaghetti poveri sono pronti per essere gustati.

lunedì 18 gennaio 2016

Pasta Ai 4 Formaggi

Pasta Ai 4 Formaggi

Ingredenti per 4 persone

100 gr di burro
100 gr di gorgonzola
100 gr di groviera (Emmenthal)
100 gr di provolone piccante (Auricchio)
100 gr di taleggio
400 gr di pasta
Parmigiano reggiano gratugiato
pepe
sale

Preparazione

Tagliare a pezzetti i formaggi e metterli in un pentolino. Aggiungere un pò di latte e far sciogliere a fuoco lento. Aggiungete anche metà del burro e del parmigiano grattugiato.Regolate la consistenza della fonduta aggiungendo altro latte per rendere meno denso o al contrario del parmigiano se troppo liquido. Pepare generosamente.

Far cuocere la pasta, scolare e condire con la fonduta di formaggi, quindi aggiungere altro parmigiano grattugiato e il burro rimasto.

Amalgamare la pasta con i formaggi e servire, spolverando con un’altra grattata di pepe.

domenica 17 gennaio 2016

Polpette Di Baccalà E Patate

Polpette Di Baccalà E Patate

Ingredenti per 25 polpette

1 uovo
25 g di farina
250 g di baccalà già ammollato
400 g di patate
pepe
sale

Per la panatura:

1 uovo
farina
olio di semi per friggere
pangrattato

Preparazione

Lavate le patate e mettetele in una pentola con acqua fredda. Ponete sul fuoco e cuocete una ventina di minuti da quando l’acqua inizia a bollire. Infilate un coltello, se entra senza incontrare resistenza, sono pronte!

Nel frattempo eliminate la pelle dal baccalà ed eventuali spine.

Tagliatelo a pezzettini.

Passate le patate allo schiacciapatate ed aggiungete il baccalà.

Aggiungete un po’ di sale, pepe e l’uovo.

Impastate il tutto e formate delle polpette, se l’impasto risultasse appiccicoso, inumiditevi le mani. Infarinate le polpette e passatele nell’uovo sbattuto e poi nel pangrattato.

Friggete in abbondante olio di semi, qualche minuto per lato.

Servite le vostre polpette di baccalà e patate!

sabato 16 gennaio 2016

Zuppa Tiepida Bicolore

Zuppa Tiepida Bicolore

Ingredenti

1 porro
1 spicchio d'aglio
3 peperoni gialli
600 g di pomodori ramati
basilico
brodo vegetale
olio extravergine di oliva
pepe
sale
yogurt greco light

Preparazione

Spella peperoni e pomodori. Metti i peperoni sulla placca foderata con carta da forno bagnata e strizzata. Abbrustoliscili in forno già caldo a 200°C per 30-35 minuti, girandoli spesso, in modo che la pelle si stacchi dalla polpa. Mettili in un sacchetto per alimenti, falli raffreddare, spellali ed elimina piccioli, semi e nervature bianche. Scotta i pomodori in acqua bollente, sgocciolali, raffreddali sotto acqua fredda corrente, spellali, elimina i semi e tagliali a pezzettoni.

Prepara le 2 zuppe. Priva il porro di radichette e parte verde, taglialo a rondelle e disponilo in una casseruola. Rosolalo a fuoco basso con poco sale e 2-3 cucchiai di brodo. Unisci i peperoni a pezzi, irrora con ½ l di brodo caldo e cuoci per 15 minuti. Contemporaneamente, scalda un'altra casseruola, anche questa senza grassi, e unisci i pomodori, 4 dl di brodo vegetale e prosegui la cottura per 15 minuti. Spegni e regola le 2 zuppe di sale e pepe.

Frulla e servi. Aggiungi alla zuppa di pomodori 1 spicchio d'aglio spellato a pezzetti e 2-3 foglie di basilico. Frulla le zuppe con il frullatore a immersione e lasciale intiepidire. Distribuiscile nelle ciotole, cercando di mantenerle separate. Completa ciascun piatto con 1 cucchiaio di yogurt e foglie di basilico e irrora con un filo d'olio crudo.

venerdì 15 gennaio 2016

Involtini Di Ananas Con Mousse Al Mango

Involtini Di Ananas Con Mousse Al Mango

Ingredenti per 4 persone

½ ananas
½ l di panna
1 cucchiaio di zucchero
1 cucchiaino di essenza di vaniglia
1 mango per la brunoise
3 g di lecitina di soia
15 fragole per la brunoise
200 g di basilico fresco
aceto balsamico 
foglie di menta q.b.
Preparazione

Preparare il coulis con le fragole tagliate a pezzi, qualche goccia di balsamico e portare ad ebollizione per qualche second, spegnere il fuoco e incorporarvi la riduzione alla vaniglia.Tagliare e pulire le fettine di ananas dello spessore di 0,3 mm a forma rettangolare, 5 fettine per porzione, preparare la mousse di panna e mango frullando il mango con la panna, inserirla in un sac a poche di plastica ben sigillato far riposare qualche ora, quando il composto sarà ben sodo (circa 2 ore), posizionarne una piccola quantità all’estremità del rettangolo di ananas e arrotolare le fettine come un cannolo. Per l’aria al basilico: montare a 30° la lecitina con il ghiaccio, lo zucchero e il basilico fino ad ottenere un composto spumoso. Posizionare la salsa di fragole e balsamico sul piatto e posizionare la macedonia di frutta (mango e fragole) tagliate a cubetti precedentemente preparata e condita con basilico e menta. Posizionare i cannoli e l’aria al basilico, decorare con fili di basilico.

giovedì 14 gennaio 2016

Creme Brulee Allo Zenzero

Creme Brulee Allo Zenzero

Ingredenti per 4 persone

½ litro di panna
4 cm di zenzero fresco
6 tuorli
70 g di zucchero di canna
80 g di zucchero

Preparazione

Preriscaldate il forno a 120°. Sbucciate lo zenzero, grattugiatelo con una grattugia a fori medi, strizzate la polpa e raccogliete il succo emesso in una casseruola. Versate la panna, mescolate e scaldatela su fiamma bassa fino a intiepidirla.

Montate i tuorli con lo zucchero semolato, unite la panna aromatizzata e suddividete il composto nei ramequin. Trasferiteli in forno e cuocete la crema per circa 40 minuti. Lasciatela raffreddare e trasferitela in frigo per almeno 4 ore.

Poco prima di servire cospargete la superficie della crema con lo zucchero di canna e caramellatelo sotto il grill del forno. Servite non appena il caramello si sarà raffreddato.

mercoledì 13 gennaio 2016

Torta Di Riso In Paradiso

Torta Di Riso In Paradiso

Ingredenti per 4 persone

1 pizzichi sale
3 uova
50 gr burro
50 gr cedro e ciliegine candite
80 gr uvetta e frutti rossi
100 gr zucchero
150 gr ricotta
200 gr riso originario
750 ml latte di riso

Preparazione

Mettete in una pentola il latte,un pizzico di sale e lo zucchero.Quando bolle, aggiungete il riso e lasciatelo cuocere fino a che non assorbirà tutto il liquido, quindi togliete la pentola dal fuoco e lasciate raffreddare.Quando il riso sarà freddo, aggiungetevi la ricotta, le uova, una alla volta, incorporando la prima mescolando, prima di aggiungere la successiva. Una volta incorporate tutte le uova, aggiungete il burro, le mandorle e i canditi e l'uvetta e frutti rossi.Mescolate per bene e mettete il tutto in una tortiera rettangolare ricoperta con carta forno e cuocere in forno caldo a 200° per mezz’ora.

martedì 12 gennaio 2016

Pasta Zucca E Ceci

Pasta Zucca E Ceci

Ingredenti per 4 persone

1 cipollotto
10 circa di pomodorini
300 gr di ceci (precotti)
360 gr di pasta
400 gr di zucca (pulita)
olio d'oliva (extravergine)
pepe
sale

Preparazione

Per preparare la pasta zucca e ceci iniziate a tagliare la zucca in cubetti più o meno piccoli a seconda dei vostri gusti, considerate che quanto più piccoli li taglierete, tanto prima si cuoceranno.

A questo punto riscaldate un filo d'olio d'oliva in una padella capiente (che dovrà poi contenere la pasta) e fate rosolare leggermente il cipollotto finemente tritato, poi aggiungete la zucca e fatela cuocere una 10-15 minuti.

Quando la zucca inizierà ad essere morbida aggiungete i ceci precotti e i pomodorini tagliati in quarti, salate e pepate e fate cuocere ancora 10-15 minuti. Se durante la cottura vi accorgete che il condimento si asciuga troppo aggiungete un po' di brodo bollente.

Nel frattempo cuocete anche la pasta in abbondante acqua salata, scolatela al dente e versatela direttamente nella padella con il condimento. Fate insaporire il tutto qualche minuti. Poi spegnete il fuoco e servite.

La vostra pasta zucca e ceci è pronta per essere servita!

lunedì 11 gennaio 2016

Limoncello

Limoncello

Ingredenti

Infusione:
 
1 lt di alcool
limoni 2 o 3.
 
Preparazione:
 
1 lt di acqua
800-850 gr di zucchero

Preparazione

Infusione:

Lavare limoni.

Sbucciare il limone portando via solo la parte giallo-verde ed evitando la parte bianca.

Mettere le scorze di limone in infusione nell’alcool per almeno 24 ore.

Preparazione:

Bollire acqua con zucchero mescolando per sciogliere lo zucchero.

Aggiungere infusione.

Lasciar raffreddare.

Filtrare e imbottigliare.

domenica 10 gennaio 2016

Maiale Ai Funghi

Maiale Ai Funghi

Ingredenti per 2 persone

1 spicchio d'aglio
20 g di burro
30 ml di brandy
40 g di funghi secchi (io ho usato i porcini)
250 ml di latte
400 g di filetto di maiale
pepe
sale

Preparazione

Mettete a bagno i funghi secchi seguendo le istruzioni sulla confezione, io li ho lasciati venti minuti in acqua tiepida.

In una padella sciogliete il burro, aggiungete l’aglio e i filetti di maiale infarinati.

Fate rosolare un paio di minuti da entrambi i lati.

Aggiungete il brandy.

Appena sarà evaporato, aggiungete i funghi, dopo averli sciacquati.

Fate insaporire un paio di minuti ed aggiungete il latte caldo, un po’ di sale e pepe.

Fate cuocere una decina di minuti, fino a che il latte non sarà evaporato e servite il vostro maiale ai funghi!

sabato 9 gennaio 2016

Misticanza Aromatica

Misticanza Aromatica

Ingredenti

0.5 limone
1 rametto maggiorana
1 scalogno
4 cucchiai olio di oliva extravergine
4 ravanelli
10 grammi erba cipollina
50 grammi lattughino
50 grammi spinaci novelli

100 grammi insalata cicoria
sale
Preparazione

Monda, lava e asciuga 100 g di cicorino, 50 g di spinacini novelli, 50 g di lattughino e 4 ravanelli. Suddividi le insalate nei piatti e unisci i ravanelli tagliati a fettine.

Lava 1 rametto di maggiorana e 10 g di erba cipollina. Foglia la maggiorana e uniscila alle insalate insieme all'erba cipollina tagliata a pezzetti.

Spremi il succo di 1/2 limone, emulsionalo in una ciotola con 4 cucchiai di olio extravergine d'oliva e una presa di sale, unisci 1 scalogno sbucciato e tritato finemente, condisci le insalate e servi.

venerdì 8 gennaio 2016

Pomodori Secchi Sott'olio

Pomodori Secchi Sott'olio

Ingredenti per 500 g di pomodori secchi

½ peperoncino
1 cucchiaino di origano
1 Kg di pomodori maturi tipo San Marzano
1 spicchio di aglio
olio di oliva q.b.
sale q.b.

Preparazione

Per preparare i pomodori secchi, lavate e tagliate i pomodori nel senso della lunghezza, privateli dei semi. Poneteli ad asciugare su un piano di lavoro.

Posizionate i pomodori al sole per 4 o 5 giorni, cosparsi di un pizzico di sale e ricoperti con la garza. Trascorso il tempo necessario o quando saranno completamente secchi e duri, potrete preparare la conserva.

Ponete in un barattolo da 1/2 litro l’aglio tagliato a filetti, il pezzo di peperoncino e l’origano. Aggiungete i pomodori secchi, facendo pressione con le dita per non lasciare spazi vuoti.

Unite l’olio, quanto basta a ricoprire i pomodori fino in superficie. Chiudete bene il vasetto dei pomodori secchi e conservatelo in un luogo fresco e asciutto per un massimo di due mesi.

giovedì 7 gennaio 2016

Baguette Farcita Alla Hasselback

Baguette Farcita Alla Hasselback

Ingredenti per 6-8 persone

1 mozzarella fiordilatte
2 baguette piccole
2 pomodori tondi rossi
basilico fresco
olio extravergine di oliva
origano secco biologico
parmigiano reggiano grattugiato
pepe
sale

Preparazione

Preriscaldate il forno a 200°. Con un coltellino seghettato praticate dei tagli sulla baguette senza andare troppo in profondità (fino a 2/3 circa) e distanziati tra loro di 2-3 cm. Tagliate la mozzarella a fettine non troppo spesse ed eseguite la stessa operazione con i pomodori.

Sagomate con un coltello mozzarella e pomodori per farli entrare nei tagli della baguette, alternandoli a piacere. Proseguite in questo modo anche con la baguette restante. Cospargete con l'origano secco.

Trasferite le baguette farcite alla Hasselback in una pirofila rivestita di carta da forno. Spolverizzate con abbondante parmigiano reggiano grattugiato, olio di oliva, poco sale e pepe. Cuocete nel forno per circa 20-25 minuti controllando verso la fine che non tendano a brunire troppo. Gratinate per 2 minuti sotto al grill alla massima potenza e sfornate. Servite subito.

mercoledì 6 gennaio 2016

Ratatouille

Ratatouille

Ingredenti per 4 persone

½ bicchieri olio extravergine di oliva
1 melanzane viola
1 peperone rosso
1 peperone giallo
2 cipolle di tropea
2 patate novelle
4 zucchine chiare
10 pomodorini ciliegia
basilico
sale
timo
Preparazione

Mondare i peperoni, e tagliarli a falde quindi a pezzetti abbastanza piccoli.

Pulire le cipolle e tagliarle al velo, e metterle a sudare in una padella anti-aderente o in wok con metà dell'olio.

Nel frattempo lavare le melanzane, tagliarle a cubetti e metterle in uno scolapasta, e fare lo stesso con le zucchine e le patate.

Quando la cipolla è diventata trasparente, unire prima i peperoni, quando cominciano ad ammorbidire unire le zucchine, lasciar cuocere un po', quindi le patate e per ultime le melanzane e i pomodorini lavati e tagliati a metà.

Se il tutto dovesse asciugare troppo unire altro olio, con moderazione, anche perché, soprattutto le melanzane, inizialmente ne assorbono molto ma poi quando cominciano a cuocere lo rilasciano, rendendo il tutto troppo unto se abbiamo esagerato. D'altronde anche essere troppo parchi con l'olio non va bene, perché le verdure devono soffriggere, non lessare nel proprio liquido.

Una volta unite tutte le verdure, lasciar cuocere a fiamma media, mescolando spesso per evitare che attacchino.

Salare verso la fine, unendo anche le foglioline di due o tre rametti di timo e alcune foglie di basilico.

Servire tiepido o anche freddo. Perfetto come accompagnamento a un riso, come piatto unico vegetariano, oppure come contorno di carni di ogni tipo.

martedì 5 gennaio 2016

Sorbetto Al Melone

Sorbetto Al Melone

Ingredenti per 4 persone

180 gr di acqua
200 gr di zucchero (semolato)
500 gr di melone (cantalupo)
qualche fogliolina di menta

Preparazione

Per preparare il Sorbetto al Melone mettete in un pentolino l'acqua e lo zucchero, fatelo sciogliere a fuoco medio e fate sobollire lo sciroppo una decina di minuti scarsi.

Sbucciate il melone cantalupo (pesatelo pulito), tagliatelo a pezzetti e frullatelo con un frullatore ad immersione.

Versate lo sciroppo sulla purea di melone e lasciate raffreddare completamente, fino a portare il tutto alla temperatura di frigorifero.

A questo punto versate il composto nella gelatiera ed azionatela in base alle indicazioni della vostra macchina.

Il vostro Sorbetto al Melone è pronto!

lunedì 4 gennaio 2016

La Golosona Di Cotto E Mangiato

La Golosona Di Cotto E Mangiato

Ingredenti

50 ml Rum
60 gr Burro

100 ml Panna fresca
150 ml Latte
400 gr Cioccolato bianco
400 gr Cioccolato fondente



Preparazione

Cominciare nel preparare il pan di Spagna, quello classico si intende. Quando sarà pronto e lavorabile, dovrà essere diviso in 3 strati.

Adesso recuperare un contenitore dove versare il latte ed il rum. Questo processo serve per rendere omogenea la diluizione dei prodotti.

Succesivamente versare il liquido sul pan di Spagna, deve bastare per tutti e 3 gli strati.

Adesso munirsi di 2 contenitori, anche le ciotole vanno bene, dove dovranno essere collocati separatamente il cioccolato bianco e quello fondente. Successivamente aggiungere panna fresca, 50ml, e burro, 30gr, per entrambe le ciotole, quindi 100ml di panna fresca e 60gr di burro serviranno.

Impiegando il microonde sciogliere le cioccolate. Anche a bagnomaria è sufficiente. Una volta pronte, dovranno essere mescolate e rimesse a scaldare. È consigliato il microonde per fare prima.

Adesso stendere il cioccolato bianco nel secondo strato ed anche sulla base del pan di Spagna. Conservare un po' di cioccolata per la fine.

Chiudere il dolce e terminare la golosona con il cioccolato fondente. Quindi coprire qualsiasi cosa rimanga alla vista di questo dolce.

Adesso versare per ultimo la rimanenza del cioccolato bianco. La golosona è pronta per essere gustata.

domenica 3 gennaio 2016

Vellutata Di Zucca E Carote

Vellutata Di Zucca E Carote

Ingredenti per 2 persone

1 spicchio d'aglio
300 g di carote
600 g di zucca già pulita


olio extravergine d'oliva
pepe
prezzemolo

sale
Preparazione

Tagliate la zucca a pezzetti.

Pelate le carote e tagliatele a fettine.

In una pentola rosolate uno spicchio d’aglio.

Togliete l’aglio ed aggiungete carote, zucca ed un po’ di sale. Aggiungete anche un mezzo bicchiere d’acqua.

Coprite e cuocete una quindicina di minuti. Togliete il coperchio e fate cuocere un’altra decina di minuti (le carote dovranno risultare morbide e sfaldarsi con una forchetta).

Frullate il tutto con un frullatore tradizionale o uno ad immersione. Nel primo caso, fate attenzione che il vostro frullatore sia termoresistente!

Aggiustate di sale, aggiungete il pepe e servite la vostra vellutata di zucca e carote con un po’ di prezzemolo e un filo d’olio a crudo.

sabato 2 gennaio 2016

Melone Sciroppato

Melone Sciroppato

Ingredenti

1 chilogrammo melone
500 grammi zucchero
succo di limone

Preparazione

Sbucciate un melone e tagliate la polpa a fettine dello spessore di un cm. Alternatele in vasi di vetro con strati di zucchero (le proporzioni sono: 800 g di zucchero ogni kg di polpa), unendo ogni tanto gocce di limone e foglie di erba limoncina. Chiudete ermeticamente i vasi e sterilizzateli per 20 minuti in acqua bollente. Si conserva 5-6 mesi.

venerdì 1 gennaio 2016

Frappé Alle Pesche

Frappé Alle Pesche

Ingredenti per 4 persone

3 cucchiai di gelato alla vaniglia
3 cucchiai di zucchero semolato

5 pesche mature
15 cubetti di ghiaccio
500 ml di latte

Preparazione

Lavate le pesche, sbucciatele e tagliatele in pezzetti. Raccoglieteli nel frullatore e aggiungete lo zucchero, il ghiaccio, il gelato e il latte. Frullate il tutto fino a quando non avrete ottenuto un composto fluido e omogeneo.

Servite subito il frappé di gelato e pesche in bicchieri alti e con la cannuccia.